BITCOIN ARRIVANO I PRIMI BANCOMAT IN ITALIA

BitcoinARRIVANO I PRIMI BANCOMAT BITCOIN IN ITALIA

La criptomoneta Bitcoin oggi è decisamente un metodo di pagamento accettato, ci si può pagare di tutto. Si moltiplicano i siti e negozi che l’accettano, CoinMap mappa tutti i negozi e l’attività che accettano pagamenti con Bitcoin. Ad in115845231-b691d27e-9c2c-4b50-a806-22aae4b2c652stallare i primi bancomat sarà Robocoin Italia, per prima cosa ci si dovrà registrare al servizio, inserendo numero di cellulare e codice che verrà confermato via sms. Sarà richiesta una scansione palmare, codice fiscale, patente, foto e si è attivi da subito ad erogare/acquistare in Bitcoin. La macchina genererà un portafoglio virtuale “wallet” provvisto di Qrcode. Anche chi non ha significative conoscenze informatiche può utilizzarlo e ricevere subito moneta matematica.

Ma ricordiamo cosa sono, i Bitcoin ฿, simbolo “BTC o XBT” è una moneta elettronica creata nel 2009 da Satoshi Nakamoto, Bitcoin non fa uso di un ente centrale ma di un database in rete distribuito tra nodi che tengono traccia delle transazioni. La creazione e lo scambio di Bitcoin avvengono tramite protocollo peer-to-peer, il suo valore è fluttuante.Robocoin_Kiosk_Bitcoin_moneta_digitale_bancomat_ATM_roma-800x500_c A maggio un Bitcoin valeva 2$ oggi ne vale più di 175$, è possibile crearli o “coniarli” ma esiste un limite preciso di Bitcoin che possono essere generati. Ogni Bitcoin è personale, riporta chi ne è il proprietario in modo da poterlo spendere una volta sola, questo proprio per evitare truffe. Al momento non esiste nessuna legge che vieti l’utilizzo di questa moneta virtuale. Chi decide di avventurarsi nel coniare o nel mining Bitcoin “l’attività che genera Bitcoin”, per prima cosa deve procurarsi un wallet o portafogli virtuale, poi in seguito unirsi ad un pool, un pool è una specie di comunità che lavora insieme e sfrutta le risorse di tutti i computer membri per risolvere dei calcoli estremamente complessi, precisamente crittografie. Ogni volta che un pool trova la soluzione alla crittografia, il sistema gli conferisce Bitcoin che vengono ripartiti tra tutti i membri in base alle contributo di risorse hardware che viene dato.bitcoin__arriva_il_primo_bancomat_1201

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*